tenerife.style 0034 631 425 446
Whats'Up +39 320 8631737

L'isola di Tenerife

Località interessanti

 

Clima:



Tenerife stupisce per l’incredibile varietà del suo paesaggio e il clima molto mite anche durante le stagioni autunnali ed invernali (temperatura media 24°), grazie al quale gode di flusso turistico costante durante tutto l'anno.
Sin dal 1800 le Isole Canarie venivano raccomandate dai luminari della medicina Europea come luogo "miracoloso" per la cura di determinate malattie; soprattutto di quelle polmonari, delle vie respiratorie, di tipo reumatico ed epidermico.


Ubicate nell'Atlantico, situate di fronte alla costa occidentale africana, sono una delle grandi mete balneari del turismo internazionale e distano circa 1.100 Km dalla Penisola Iberica. Il clima alle Canarie (Tenerife, Gran Canaria, Lanzarote, Fuerteventura, La Gomena, La Palma e El Hierro) sono ubicate in fascia sub-tropicale, nell'oceano Atlantico al largo della costa sub sahariana.
Questa area risente degli influssi dei venti caldi e le acque dell'oceano sono mitigate dall'influsso della corrente proveniente dal Golfo del Messico. Il clima risulta quindi sempre primaverile durante tutto l'anno.Ciò sta a significare che anche d'estate, ma anche d'inverno, le temperature medie (comprese tra i 18 e i 25 gradi) variano secondo gli schemi qui sotto riportati!.Vogliamo sottolineare che la % di umidità è molto bassa ANCHE D'ESTATE e il clima non è certo afoso come in Italia anche durante il periodo di maggior calura.


Storia:



Tenerife è un'isola vulcanica, è la più grande delle 7 isole che compongono l'Arcipelago delle Canarie, la cui formazione è cominciata nel fondo del mare in un periodo compreso tra 20 e 50 milioni di anni insieme alle altre isole della Macaronesia.

Ultima isola ad essere completamente conquistata dagli spagnoli, Tenerife all'epoca della sua conquista era composta da nove distretti, detti menceyatos, che era il nome dei piccoli regni dei Guanci.


Visitatori meno ostili arrivarono sull'isola nei secoli seguenti. Il naturalista Alexander von Humboldt ascese la vetta del Teide e notò la bellezza dell'isola. I turisti iniziarono a visitare Tenerife in grandi numeri negli anni 1890, specialmente le città settentrionali di Puerto de la Cruz e Santa Cruz de Tenerife.

 

Punto di vista personale:



Unica nel suo genere, si differenzia dalle altre isole europee per i suoi molteplici micro climi, dalla sua vasta scelta di attivita' sportive e dalla sue sue innumerevoli cucine internazionali; Inoltre si puo' godere di un ottimo clima piu' che primaverile, con una media annua di 24' C in qualsiasi mese dell'anno, con differenti attivita' di ogni genere, per single, gruppi, coppie o famiglie.

L’Isola vanta un mare da cartolina cristallino e trasparente inoltre al suo interno si trova il terzo vulcano più grande al mondo protetto dall’Unesco. Famoso in questa località è il carnevale che si festeggia ogni anno con grande attesa e ha preso il nome di Santa Cruz nome della Capitale.

 

Temperature



Media Massima Media Minima

Gennaio 24,5º C 18,0º C

Febbraio 25,0º C 18,0º C

Marzo 27,0º C 18,7º C
Aprile 25,3º C 18,2º C
Maggio 25,7º C 19,5º C

Giugno 27,8º C 20,2º C

Luglio 27,8º C 22,0º C

Agosto 29,5 C 22,5º C

Settembre 27,0º C 21,5º C

Ottobre 26,7º C 21,2º C
Novembre 25,8º C 19,1º C

Dicembre 24,7º C 15,5º C

Temperature Mare

Media Generale



Gennaio 19.6º C

Febbraio 18,6º C

Marzo 19,0º C
Aprile 19,0º C

Maggio 19,5º C
Giugno 20,4º C

Luglio 22,4º C

 Agosto 22,6 C

Settembre 23,0º C
Ottobre 23,0º C
Novembre 22,0º C

Dicembre 20,0º C

Documenti necessari


Le Isole Canarie fanno parte della Spagna, quindi della Comunità Europea. Per recarsi nelle isole serve solo una carta d'identità valida per l'espatrio. Se si vuole noleggiare un'auto sul posto, la patente italiana è riconosciuta.

 



Sanità ed ospedali

Il sistema sanitario delle Canarie è eccellente e preparato ad accogliere i diversi milioni di turisti che si riversano ogni anno nelle 7 isole. Per avere assistenza sanitaria sul luogo, dovete farvi rilasciare dalla Asl della vostra città il modello E111 oppure portarvi dietro la tessera magnetica del Sistema Sanitario Nazionale.

 



Costo della vita


Le Canarie sono considerate una Zona Economica Speciale, quindi hanno una tassazione particolare che si riflette sui prezzi. Questo compensa l'aumento dei costi dovuto alla grande affluenza turisitca. Si possono acquistare a prezzi davvero convenienti, tabacco, vino, alcol e profumi. La benzina costa meno della metà di quella italiana.
Per i beni di consumo normali, in generale non differiscono dalle altre zone turistiche della Spagna e sono molto simili alle Baleari. Una bottiglia d'acqua da un litro costa 1 euro, come una birra da 33 cl. Un pasto completo di tre portate costa intorno ai 12-15 euro. 



 

Lingua


Alle Canarie si parla spagnolo. Le lingue straniere, compreso l'italiano, sono facilmente comprese dagli operatori turistici. Se volete provare a conversare in spagnolo.

 



Moneta


La moneta ufficiale è l’euro.

 



Sicurezza


Le Isole Canarie sono un posto molto tranquillo. I turisti sono la maggiore ricchezza di questo territorio, quindi sono difesi da un Piano di Sicurezza Integrale che rende queste isole uno dei posti a più bassa criminalità d'Europa. Tuttavia, come in ogni luogo ad alta intensità turistica, piccole precauzioni eviteranno di rovinarvi la vacanza. Sopratutto nelle zone di Playa de las Americas a Tenerife e Playa del Inglès a Gran Canaria, fate attenzione a cosa lasciate incustodito.